Claudio Moretti


è autore del programma televisivo Sfide dal 2007. Scrive programmi per la televisione da dieci anni. È sposato e ha due figli. Ritiene di aver visto più di 1200 partite della Juve. Con la Newton Compton ha pubblicato sei libri in bianconero: 1001 storie e curiosità sulla grande Juventus che dovresti conoscere, I campioni che hanno fatto grande la Juventus, La Juventus dalla A alla Z, Forse non tutti sanno che la grande Juventus..., 101 partite che hanno fatto grande la Juventus, Tutto quello che avresti voluto sapere sulla Juventus e non ti hanno mai raccontato, La storia della grande Juventus in 501 domande e risposte e Storie di grandi campioni per ragazze e ragazzi di talento.

In un mondo nel quale i Paesi associati della FIFA (211) sono più di quelli delle ONU (193) è chiaro come il calcio sia capace di catalizzare, unire e dividere più di ogni altra cosa. I tifosi vivono la propria squadra come il primo amore, come un’amicizia fidata o un parente stretto. Di lei vogliono sapere tutto: vita, morte e miracoli. Se questo è vero per tutte le squadre, figuriamoci per la squadra italiana più celebre e famosa nel mondo. Questo libro contiene 501 domande e risposte sulla Juventus. Finalmente i tifosi della Vecchia Signora potranno testare la propria conoscenza e memoria sulla storia bianconera. I lettori verranno interrogati su giocatori, leggende, allenatori, avversari, partite, trasferimenti, trofei e qualunque...

Vite e leggende dei miti dello sport

Prefazione di Alex Zanardi


Tutti i più grandi campioni dello sport, quelli che hanno battuto record, conquistato vittorie, coppe e medaglie, un tempo sono stati ragazzi alla ricerca del proprio talento. Cristiano Ronaldo non aveva neppure una strada in piano in cui giocare, Lionel Messi aveva una malattia che gli impediva di crescere, LeBron James non sapeva chi fosse suo padre, Federica Pellegrini aveva paura perfino di mettere la testa sott’acqua, Michael Jordan era stato scartato dalla squadra del liceo, Borg aveva solo la saracinesca di un garage contro cui allenarsi, Lindsay Vonn non aveva neppure una montagna vicino casa per sciare. Tutti loro hanno superato ostacoli e difficoltà che...

La storia, i campioni, le vittorie e le curiosità del mito bianconero

Quando si parla di passioni come il tifo calcistico ci sono domande scomode che non troviamo il coraggio di fare. I giocatori bianconeri sono stati mai accolti con i pomodori dopo una partita? Con quale sponsor sulle maglie la Juventus ha avuto la miglior percentuale di vittorie? Chi è stato il giocatore bianconero più espulso? Un portiere della Juve ha mai segnato un gol? L’obiettivo di questo libro è quello di dare voce a tutte le domande che nessuno ha mai osato fare e dare finalmente loro una risposta. Potranno essere serie, impertinenti, polemiche, divertenti, gioiose o rancorose, ma tutte saranno accomunate da un identico trattamento: tutte avranno un responso,...

101 partite, 101 indimenticabili episodi scolpiti negli annali della storia bianconera

In novanta minuti si può condensare un’intera vita. Una vita fatta di attesa, trepidazione, strategia, tecnica; e poi ancora emozioni, fatica, sofferenza e cuore in gola fino al triplice fischio finale. Ma per condensare la storia della grande Juventus servono almeno 101 intervalli di novanta minuti. 101 partite in cui la vita bianconera ha fatto un improvviso salto in avanti, ha spostato i suoi confini e la sua gloria ancora più in là. Alcune partite, meglio di altre, hanno scritto la storia del club. Una storia che inizia agli albori del secolo e che arriva fino a oggi: 101 “novanta minuti” di irripetibile intensità, 101 urla di gioia, 101 attimi...

Curiosità, storie inedite, aneddoti storici e fatti sconosciuti della Signora del calcio italiano

Tutti i segreti della Vecchia Signora


Quella della Signora del calcio italiano è una storia ultracentenaria e talmente ricca di avvenimenti memorabili, campioni dalle grandi imprese e vittorie indimenticabili che corre solo un rischio: quello di dimenticare i piccoli eroi di tutti giorni, i re per una notte, e le vicende minori. Sono i mattoncini quotidiani che hanno costruito nel corso degli anni la cattedrale bianconera. Sotto le guglie, dietro i dipinti e dentro le sculture di quella immensa architettura ci sono loro, i “Forse non tutti sanno che…”. È arrivato il momento di sapere chi sono. Il libro di Moretti è una raccolta di storie...

Tutto quello che devi sapere sul mito bianconero

Miti, curiosità e leggende della squadra più vittoriosa d’Italia


Questa non è solo una guida all’universo juventino, è una sorta di nuovo vocabolario per chi guarda il mondo a strisce zebrate. Perché la parola “carpentiere” per un tifoso bianconero significa laterale destro dalla devozione indefessa? Perché “postino” significa centrocampista instancabile nel consegnare il pallone ai compagni? Perché “arancia” fa pensare a un giocoliere dal nasone adunco e i piedoni delicati? Perché “capelli” rimanda a un secolare presidente con la mania delle forbici? Queste e altre centinaia di parole-chiave saranno tradotte in “lingua” juventina, raccontando gli aneddoti a esse legati e i personaggi...

 Eroi, glorie e trionfi della Vecchia Signora, la stella più luminosa del calcio italiano

In campo alcuni atleti volano più alti degli altri. Diventano giganti capaci di impugnare il destino delle partite per scriverne uno diverso, a loro piacimento. Si trasformano in generali in grado di guidare i compagni oltre ostacoli, nemici e avversità, verso imprese che nessuno dimenticherà più. Sono i grandi campioni.
La storia di ogni squadra è costellata dall’apparizione di giocatori così, alla maniera di rapide comete. E ciascuna epoca juventina ha i suoi condottieri, e brilla per i gol e le magie dei suoi miti. Nessuna generazione di tifosi bianconeri si è sentita esclusa. Tutti hanno avuto un idolo da tifare, da amare e da raccontare ai...

Oltre cent’anni di storia della Juve, raccontati attraverso i personaggi e le vicende che l’hanno resa la squadra più amata d’Italia. Episodi accaduti dentro e fuori dal campo da gioco, aneddoti sui giocatori e sugli uomini che, senza calpestare i prati degli stadi bianconeri, hanno reso grande il club torinese. Primo fra tutti l’avvocato Gianni Agnelli, icona intramontabile dello “stile Juventus”. E poi i gol, gli scudetti, i trofei. Vicende che sono diventate leggenda: il tacco con cui Bobbygol, Roberto Bettega, infilzò Fabio Cudicini, il Ragno nero; Le Roi, Michel Platini, sdraiato sul campo nella finale di Coppa Intercontinentale, quando gli fu annullato il suo gol più bello; i colpi da biliardo del Codino magico, Roberto Baggio; le...