Marco Lazzeri


è un ingegnere di Castel Gandolfo. Insieme a Roberto Ciai ha lavorato per tre anni alla ricerca documentaria (con sopralluoghi, analisi di archivi, interviste e consulenze di esperti) da cui è scaturito il primo dei thriller storici che hanno firmato a quattro mani.

Un grande romanzo storico

Il segreto dell’uomo che sfidò la Chiesa riaffiorerà dalle ceneri

Londra, fine del XVI secolo. 

Il capitano John Corso, ex guardia personale di Sua Maestà Elisabetta I d’Inghilterra, è un uomo amareggiato dalla vita e incline alla violenza, desideroso di trascorrere i suoi ultimi anni in pace. 
Ma una lettera del cerusico italiano Cesare Scacchi, diretta alla regina, è destinata a cambiare ogni cosa. Il cerusico assiste i reclusi nelle prigioni del Sant’Uffizio a Roma e uno di loro gli è particolarmente caro: frate Giordano Bruno da Nola («huomo di grande scientia», come lo definisce, «patrone di una visione del mondo fatale e hardita, ribelle eppur coherente»). La preghiera di salvarlo dal rogo è accolta...

Un grande thriller storico

Nessuno è innocente nel letale gioco di potere per conquistare il soglio pontificio


Roma, 1555. Dopo la morte del papa, il conclave è imminente. Ma sono molte le forze che si muovono nell’ombra per aggiudicarsi il soglio pontificio. Il potente cardinale Gian Pietro Carafa, inquisitore del Sant’Uffizio e fautore della Controriforma, temendo di non riuscire a ottenere la maggioranza dei voti per farsi eleggere, decide di ricorrere al frate benedettino Brenno Corrino. A Montecassino il religioso conduce una vita di feroce penitenza. Ma dietro l’aspetto devoto di frate Corrino si nasconde un uomo con una volontà di ferro e una mirabile astuzia, lacerato da conflitti interiori. Un uomo che sette anni prima ha...