Il circo dei piccoli miracoli

€ 4,99

Parigi, 1940. La città delle luci è diventata buia.

Una commovente storia d’amore

Parigi, 1940.
Michel Bonnet ha solo vent’anni e vive arrangiandosi con lavoretti rimediati alle fiere di cavalli alla periferia della città. Ma quando Parigi cade in mano ai nazisti, Michel sale clandestinamente sul primo treno diretto verso sud. È un viaggio che gli cambierà la vita per sempre. 
Quando Michel vede per la prima volta Frieda – una bellissima ragazza dai capelli scuri e dagli occhi enigmatici e misteriosi – ne rimane affascinato. Anche Frieda è in fuga dai nazisti e Michel, senza un tetto e affamato, decide di unire il suo destino a quello della ragazza e di seguirla nella compagnia circense di cui fa parte. 
Ma c’è qualcosa che Frieda non gli dice, un segreto che ha giurato di portare nella tomba. E così Michel, ignaro del pericolo che si avvicina, si mette al seguito della compagnia circense itinerante, addentrandosi nella campagna francese, con il suo indimenticabile profumo di lavanda.

Commovente come Il maestro di Auschwitz 
Indimenticabile come Storia di una ladra di libri


«Fin dalla prima pagina, la scrittura mi ha catturato. È come se l’autrice, con le sue descrizioni vivide, riuscisse a dipingere un quadro.» 

«Carly Schabowski ha un talento eccezionale! Il suo romanzo è una lettura coinvolgente, indimenticabile e poetica.» 

«Il miglior libro che ho letto quest’anno: è bello e profondo. La storia coinvolge e ti ritrovi a partecipare alle vicende dei personaggi e alla loro battaglia per la sopravvivenza nella Francia occupata.» 

«Sentivo il dolore, la paura e la disperazione dei personaggi… Le descrizioni dei luoghi, in particolare di Parigi, sono fenomenali. L’ho letto in ventiquattr’ore e non riuscivo a metterlo giù.»

ISBN: 9788822749338 - Pagine: 352 - narrativa n. 2862 - Argomenti: Narrativa - Narrativa storica - Narrativa straniera - Rosa
Condividi: 

Potrebbero piacerti anche...