La battaglia del Leone di Venezia

€ 4,99

Un grande romanzo storico

Venezia, 1644.
Marco Civran è il giovane figlio di un mercante veneziano, sempre per mare a caccia di avventure. Suo padre vorrebbe che imparasse a far di conto, a calcolare le distanze e i denari, ma Marco ha ben altro per la testa: si è invaghito di Thea, la sorella di un amico greco, e ha intenzione di corteggiarla. L’occasione si presenta quando Thea si imbarca alla volta di Creta per raggiungere una zia: durante il viaggio Marco fa di tutto per conoscerla meglio. I suoi piani sono però interrotti quando, dalla nave, i due assistono a una cruenta battaglia nel mare Egeo tra le galee cristiane dei Cavalieri di Malta e una piccola flotta ottomana, che viene sopraffatta. Marco non lo sa ancora, ma quello spettacolo è solo un’avvisaglia delle imprese che lo attendono in futuro. Perché ben presto gli ottomani arriveranno a minacciare i possedimenti della Serenissima, mettendo a repentaglio tutto ciò che ha di più caro…

Autore del bestseller Il guerriero del mare
Un grande narratore di epici scontri tra flotte. 

Un’avventura mozzafiato, sotto il segno del leone alato di Venezia. 

Hanno scritto dei suoi romanzi: 


«Solida documentazione storica, agile libertà creativa, riesce a incuriosire e appassiona il lettore.» 
Il Sole 24 Ore 

«Attraverso il suo racconto in presa diretta, Giulio Castelli ci mostra in dettaglio il disfacimento di quel mondo affascinante, le nostre radici.» 
Il Venerdì di Repubblica 

«Castelli miscela il rigore della ricostruzione storica con i sapori forti dell’avventura e della fiction.» 
Il Messaggero

ISBN: 9788822748478 - Pagine: 688 - narrativa n. 2823 - Argomenti: Storia - Narrativa - Narrativa italiana - Narrativa storica
Condividi: 

Potrebbero piacerti anche...