La scelta di Josef

€ 4,99

Amsterdam, 1941: chi salva una vita, salva il mondo intero

1941, Amsterdam.
Nella città occupata dai nazisti, il professor Josef Held sembra vivere una vita tranquilla e solitaria. Insegna matematica all’università e la sua unica occasione di svago è il pranzo settimanale con la nipote, Ingrid. Ha scelto di condurre un’esistenza isolata, perché non riesce a perdonarsi per la tragica morte dell’amata moglie. Un giorno, però, il destino lo avvicina a Hannah, una sua collega. Ma, con il regime nazista che soffoca ogni barlume di umanità, non è sicuro di potersi fidare del tutto di lei. Perché la verità è che Josef non è il silenzioso vedovo che tutti credono sia. E soprattutto non vive davvero da solo. Quando sono iniziate le retate naziste, infatti, ha offerto impulsivamente un rifugio nella sua soffitta a un suo studente ebreo, Michael Blum. E quando Michael si ammala di tifo, Josef contrae a sua volta la malattia mortale pur di ottenere le medicine necessarie a curarlo. È un atto di coraggio e resistenza che cambierà ogni cosa. La guerra infuria e, mentre sua nipote Ingrid si fidanza con un ufficiale nazista, il rapporto di Josef con Hannah diventa via via più intenso. Quale prezzo sarà disposto a pagare per proteggere i segreti che nasconde?

Un’autrice da oltre 200.000 copie

Un’emozionante storia di coraggio
Un grande successo internazionale

Rischieresti la tua vita per salvare una sola persona?


«Una storia dura, che tuttavia riesce a trasmettere un’immensa speranza a chi legge.»

«Una singola scelta può cambiare per sempre il corso di una vita. Un libro indimenticabile, di grande ispirazione.»

ISBN: 9788822753458 - Pagine: 416 - narrativa n. 2800 - Argomenti: Storia - Narrativa - Narrativa storica - Narrativa straniera
Condividi: 

Potrebbero piacerti anche...