Le più potenti famiglie della mafia

In uscita il: 10/02/2023
 
€ 12,90
Cop. flessibile  € 12,90

Tutti i nomi e i cognomi di Cosa Nostra dalle origini a Matteo Messina Denaro

Questo libro ripercorre le vicen­de delle più pericolose e spietate famiglie siciliane che hanno fatto la storia della criminalità organiz­zata nel nostro Paese, inserendosi nelle dinamiche della società civi­le e inquinando la politica e l’im­prenditoria. Non solo Cosa No­stra. Vengono inquadrate le storie delle aggregazioni criminali che, con alterne vicende, hanno sfidato l’organizzazione madre, o hanno trovato un accordo nel nome degli affari. Un’analisi che getta una luce sui territori di nuovo insediamen­to mafioso, come Roma, Milano e Napoli, dove, da decenni, sono presenti filiali del sodalizio nato in Sicilia. Se inizialmente Cosa No­stra ha espresso un’assoluta ege­monia sulle altre organizzazioni mafiose, oggi sembra non essere più così: da un lato ci sono allean­ze basate sul reciproco sostegno, nella ricerca di un comune profit­to illegale, in particolare sul ver­sante del narcotraffico; dall’altro, i vertici delle diverse consorterie appaiono sempre più orientati a delineare un sistema criminale che vada ben oltre i confini dell’Italia.

La storia dell’organizzazione criminale più potente del mondo attraverso le gerarchie, i legami nascosti e le stragi che tengono sotto scacco l’Italia da decenni

I Greco: l’inizio del male
Gaetano Badalamenti e la cosca di Cinisi
Il regno dei Bontate
L’epopea degli Inzerillo
I corleonesi: Luciano Liggio, Salvatore Riina
Il clan di Porta Nuova: Gerlando Alberti, Pippo Calò
I Madonia e la strategia della tensione
Gli Ercolano-Santapaola
Matteo Messina Denaro, il quarto fratello

ISBN: 9788822776587 - Pagine: 256 - I volti della storia n. 748 - Argomenti: Società - Storia - Saggistica - Società e politica - Storia
Condividi: 

Potrebbero piacerti anche...