I grandi condottieri della seconda guerra mondiale

€ 4,99

Da Rommel a Patton, da Montgomery a MacArthur, da Guderian a Žukov, le imprese, le vittorie e le sconfitte degli uomini che hanno scritto la storia

I principali capi militari delle potenze protagoniste della seconda guerra mondiale: ecco chi sono i protagonisti di questo libro.
Le loro decisioni, così come le loro incertezze, il loro genio o i loro errori più clamorosi hanno fatalmente segnato le sorti del conflitto dalle cui ceneri è emerso il mondo come lo conosciamo ancora oggi. Per ognuno è stato tracciato un profilo che ricostruisce sia gli aspetti biografici che quelli professionali. E che spiega dal punto di vista tecnico i “segreti” dell’arte militare alla base di molte delle imprese leggendarie di questi comandanti: il lavoro di pianificazione da cui scaturì il “miracolo di Bastogne” di Patton, la preparazione e la competenza di Eisenhower nel guidare grandi e complesse armate “multinazionali” e “interforze” in Europa, il carisma e la determinazione di MacArthur nel guidare complesse operazioni terrestri, anfibie e aeronavali nel Pacifico, o il “comando dal fronte” di Rommel in Francia e Africa settentrionale. Un racconto inedito, documentato ma anche narrativamente ricco, dei generali che hanno fatto la storia

Tattiche, colpi di genio e passioni che hanno guidato le azioni degli strateghi nel più grande conflitto mondiale

Tra i principali personaggi presenti nel libro:
• Erich Von Manstein • Erwin Rommel • Heinz Guderian • Isoroku Yamamoto • Bernard Montgomery • Archibald Wavell • Claude Auchinleck • Hugh Dowding • George Patton • Dwight David Eisenhower • Douglas MacArthur • Omar Bradley • Chester Nimitz • Charles De Gaulle • Georgij Žukov

ISBN: 9788822716057 - Pagine: 1584 - saggistica n. 554 - Argomenti: Saggistica - Storia
Condividi: 

Potrebbero piacerti anche...