La grande storia del Medioevo

€ 12,00

Tra la spada e la fede

Dalle crociate alle invasioni barbariche una storia scritta nel buio


Il Medioevo è stato finalmente riconosciuto come una fase storica fondamentale, ricca di cambiamenti e di vivaci sviluppi in tutti i campi.
I secoli che vanno dalla caduta dell’Impero Romano d’Occidente all’alba del Rinascimento hanno visto nascere, infatti, in una vastissima area che si estende dalla punta più settentrionale delle Isole Britanniche fino alle steppe dell’Asia centrale, movimenti e idee da cui ha preso origine il mondo moderno. Il volume, scritto da uno dei medievisti più autorevoli, narra in modo chiaro ed esauriente tutti gli eventi, i personaggi e le leggende della Media Aetas che oggi sempre più la letteratura, il cinema e le grandi mostre riportano al centro dell’attenzione. 

Re e regine, papi e condottieri, battaglie e avvenimenti che hanno segnato una delle epoche più affascinanti

Tra gli argomenti di questo libro:


• il Medioevo
• le invasioni barbariche
• storia della Chiesa
• l’impero medievale
• il feudalesimo
• le ultime grandi invasioni
• le crociate
• l’Italia dei comuni e delle signorie
• i regni nazionali
• l’Italia: gli italiani e le loro città

ISBN: 9788854186026 - Pagine: 832 - I volti della storia n. 349 - Argomenti: Storia - Storia
Condividi: 

Potrebbero piacerti anche...