L'eredità della papessa

€ 4,99

Un grande romanzo storico

Un antico segreto si nasconde dietro l’assassinio della papessa

855 d.C. 

Freya è poco più che una bambina quando assiste all’assassinio di sua madre, rapita dai vichinghi danesi. L’episodio la segna per sempre. 
Indurita nel cuore e decisa a non lasciarsi schiacciare da un destino avverso, Freya fugge verso sud, sulle tracce di suo nonno Gerold. Da quel poco che sa di lui, infatti, Gerold vive a Roma ed è al servizio del papa. Sotto mentite spoglie, Freya riesce a raggiungere la Città Santa. Ma il fato la metterà ancora alla prova: durante una processione la ragazza è testimone dell’assassinio di Gerold. Insieme a suo nonno viene ucciso anche il papa, che in realtà è una donna: l’abile guaritrice Giovanna. 
Freya decide che l’unico modo di trovare pace è scoprire chi c’è dietro l’assassinio. Anche se questo significa attirare l’ira dei potenti…

Bestseller in Germania 
La papessa Giovanna, una delle più affascinanti leggende medievali


«Una storia avvincente, ricca di riferimenti storici. Un libro che si divora!» 

«L’autrice dimostra una straordinaria abilità nel ricostruire una Roma medievale oscura e piena di intrighi.» 

«Un romanzo formidabile, capace di tenersi in bilico tra realtà storica e leggenda, senza sbavature.»

ISBN: 9788822749048 - Pagine: 352 - narrativa n. 2867 - Argomenti: Storia - Narrativa - Narrativa storica - Narrativa straniera
Condividi: 

Potrebbero piacerti anche...