Misteri, crimini e storie insolite di Bologna

€ 9,90

Alla scoperta dell’anima oscura, nascosta, sotterranea, esoterica e criminale della città

È antico il fascino di Bologna. Come un’ombra, percorre da secoli i vicoli del centro storico, i sotterranei e i portici che hanno reso celebre nel mondo la città. Tutti conoscono la Bologna “dotta”, “grassa” e “turrita”, ma solo in pochi conoscono i segreti, gli enigmi e i gialli del capoluogo emiliano. Come la necropoli dei vampiri emersa dalle viscere della terra durante i recenti scavi per l’alta velocità, o il codice mai decifrato inciso sulla Pietra di Bologna. Nella storia locale ci sono stati anche personaggi controversi come Girolamo Menghi, il più grande esorcista del Cinquecento, i cui libri furono inseriti nella lista dei testi proibiti dal Vaticano. Mentre le pagine della cronaca recente hanno portato alla ribalta figure ambigue come i poliziotti-criminali della banda della Uno bianca. E sempre nella storia contemporanea troviamo i delitti irrisolti del DAMS o l’ormai storica strage del due agosto, tra terrorismo e segreti di Stato.
Barbara Baraldi, autrice definita dalla stampa «la regina del thriller gotico italiano», torna a raccontare la sua città, cogliendone l’anima oscura, il volto misterico, gli aspetti insoliti che ogni amante di Bologna dovrebbe conoscere.

Una città misteriosa e ricca di segreti tutti da svelare

Tra gli argomenti insoliti e misteriosi:

La città dei vampiri
I misteri della Bologna sacra
I predatori di tesori templari
666 archi per la Madonna nera
Esoterismo e alchimia
Bologna tra magia e scienza
Il giudice che scomparve nel nulla
Delitti di gente perbene
Strage del 2 agosto 1980, segreti di Stato
Finestre che ridono: le case infestate

ISBN: 9788854156050 - Pagine: 256 - Tradizioni Italiane n. 156 - Argomenti: Storia - Guide - Saggistica - Storia - Viaggi
Condividi: 

Potrebbero piacerti anche...